Parentesi Flos

Parentesi Flos

designed by Achille Castiglioni and Pio Manzu, 1971

“La prima idea della Parentesi è di Pio Manzù, che aveva pensato ad un’asta fissa verticale e a una scatola cilindrica con una fessura per la luce, che andava su e giù: per fermarla ci voleva una vite. Ho sostituito l’asta con una corda metallica che, deviata, fa attrito e permette alla lampada di stare in posizione senza bisogno di alcuna vite” Achille Castiglioni.

parentesi

Lampada a luce diretta della ditta Flos. Il movimento verticale del corpo illuminante è ottenuto mediante lo scorrimento di un tubolare di acciaio sagomato, verniciato a liquido o nichelato, su un cavetto di acciaio teso tra il plafone e pavimento (lunghezza utile mm 4000). Testa dell’apparecchio in elastomero stampato ad iniezione di colore nero all’interno della quale è alloggiato l’interruttore dell’apparecchio. Cavo elettrico lunghezza utile, dal portalampada, mm 4000. Peso netto kg 3,6.

Acquista online a prezzo scontato: Parentesi Flos

Lampada Parentesi Flos